• info@enpaia.it

  • 800 24 26 24

Accordo Enpaia-Campus Biomedico fa da ponte tra ricerca universitaria e aziende del settore agricolo

Roma (28 ottobre 2020)

La Fondazione Enpaia e l’Università Campus Bio-Medico hanno sottoscritto un accordo quadro di collaborazione – al fine di svolgere attività didattica e scientifica complementari per la formazione culturale di laureandi e laureati; e dei dipendenti, soci, iscritti e collaboratori di Enpaia – per mettere in contatto il mondo agricolo con quello universitario e della ricerca scientifica con un’attenzione particolare alla sostenibilità ambientale e alla salute dei consumatori.

Le attività previste dall’accordo verranno realizzate attraverso l’organizzazione di programmi formativi in linea con gli attuali scenari e le più rilevanti esigenze del settore agroalimentare, al fine di formare e aggiornare il target individuato, all’interno di corsi sviluppati ad hoc; e programmi di formazione didattico scientifica dei candidati ammessi a Dottorati di Ricerca, tirocini, scuole di Specializzazione, Corsi di perfezionamento ed altri corsi universitari.

Gli studenti della nuova Facoltà di Scienze e Tecnologie per l’Uomo e l’Ambiente, iscritti al Corso di Laurea in Scienze dell’Alimentazione e della Nutrizione Umana e ai due Corsi di Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Alimentari e Gestione di Filiera e in Scienze dell’Alimentazione e della Nutrizione Umana, potranno infatti partecipare a tali attività, presso Enpaia o aziende associate ad Enpaia che ne manifestino la disponibilità e l’interesse, ai fini del tirocinio sperimentale e della preparazione delle relative tesi di laurea e di dottorato.

Enpaia – che associa circa 8.000 aziende che danno impiego nel settore agricolo, per un totale di oltre 38.000 assicurati – farà quindi da ponte di collegamento tra l’Università e le aziende del settore agricolo.