• info@enpaia.it

  • 800 24 26 24

Enpaia riduce al 29,99% la quota di partecipazione in 4AIM

Roma (2 luglio 2020)
FONDAZIONE E.N.P.A.I.A. – Ente Nazionale di Previdenza per gli Addetti e per gli Impiegati in Agricoltura (la “Fondazione”), anche per conto della Gestione Separata dei Periti Agrari costituita all’interno della medesima Fondazione (la “Gestione Separata”), facendo seguito a quanto già comunicato al mercato in data 20 dicembre 2019 con riferimento all’intenzione di avvalersi dell’esenzione di cui agli artt. 106, comma 5, lett. d) del D.Lgs. 58/1998 s.m.i. e 49, comma 1, lett. e) del regolamento adottato con delibera Consob 11971/1999 s.m.i. (come richiamati dall’art. 12 dello statuto sociale di 4AIM) in relazione alla partecipazione detenuta nel capitale sociale di 4AIM SICAF S.p.A. (“4AIM”), società avente azioni negoziate sul sistema multilaterale di negoziazione denominato “AIM Italia” organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., rende noto quanto segue.
La Fondazione, anche per conto della Gestione Separata, ha dato seguito alle operazioni di cessione aventi ad oggetto la partecipazione eccedente la soglia del 30% del capitale sociale di 4AIM. Al riguardo, si precisa che l’ultima operazione di vendita che ha determinato la riduzione della partecipazione complessivamente detenuta da ENPAIA e dalla Gestione Separata in 4AIM al di sotto della soglia del 30% del capitale sociale si è perfezionata in data 25 giugno 2020.
Alla data del presente comunicato, la Fondazione è complessivamente titolare di n. 14.888 azioni di 4AIM pari al 29,99% del capitale sociale, di cui n. 13.083 detenute direttamente e n. 1.085 azioni detenute dalla Gestione Separata.