Consorzi di Bonifica  

Gestione Speciale Consorzi di Bonifica

La Fondazione E.N.P.A.I.A., in virtù della Convenzione stipulata il 9 giugno 1971 con l’ANBI e lo SNEBI, gestisce il Fondo di Accantonamento del Trattamento di quiescenza dei dipendenti consorziali
(Dirigenti, Impiegati e Operai).

Data di ultimo aggiornamento: 28 Settembre 2019

Finalità del Fondo

La finalità del Fondo è mettere a disposizione dei Consorzi di Bonifica le somme loro occorrenti per
l’erogazione di:

  • Trattamento di Fine Rapporto (T.F.R.)
  • Anticipazione del T.F.R. (come prevista e disciplinata dai CCNL)
  • Pensione Consortile (alternativa al T.F.R. nei casi previsti dai CCNL)
  • Indennità Sostitutiva del Preavviso (in caso di decesso dell’iscritto)
  • Specifica Integrazione (in caso di morte del dipendente prima del compimento del decimo anno di servizio è corrisposta una integrazione della indennità di anzianità maturata, tale da garantire agli aventi diritto la corresponsione di dieci mensilità di retribuzione, salvo che per disciplina collettiva agli stessi non competa un trattamento di maggior favore.

Regolamento

Comitato di Gestione del Fondo

Giorgio Piazza (Presidente) 
Dino Assietti
Fabio Bellacchi
Stefano Bianchi
Marsio Blaiotta
Raffaelina Buonaguro
Bruno Busacca
Rosanna Clocchiatti
Gabriele De Gasperis
Roberto Diacetti
Luciana Di Pierdomenico
Alessandro Folli
Riccardo Fornelli
Massimo Gargano
Franco Gatti
Anna Maria Martuccelli
Andrea Renna
Giuseppe Romano
Alessandro Servadei
Francesco Vincenzi
Giuseppe Vito
Pietro Gavino Zirattu

Circolari

Modulistica

Faq Consorzi di Bonifica

cosa occorre fare se non si può pagare con il mav in quanto manca il codice identificativo ?

Qualora il Consorzio riscontrasse la mancanza del Codice Identificativo nel  Mav dopo l’elaborazione, occorre contattare l’ufficio Gestione Speciale ai numeri:  06-5458345; 06-5458230; per interventi dell’operatore.

Cosa fare quando è scaduta la password ?

In caso di difficoltà  a collegarsi al sito della Gestione Speciale per l’apparire del messaggio “contattare l’amministratore del sistema”  occorre chiamare l’Ufficio Gestione Speciale per il ripristino della stessa ai numeri: 06-5458345; 06-5458230.

Cosa si intende per ristrutturazione della prima casa di abitazione ai fini della richiesta dell’anticipazione sul T.F.R.?

Per ristrutturazione della prima casa di abitazione si intende: adeguamento dei vani e dei servizi, pertanto i preventivi di spesa debbono riguardare la manutenzione ordinaria comprendendo anche o  l’impianto idrico e/o l’impianto elettrico di uno o più vani, al fine di rendere l’abitazione idonea alle esigenze abitative del nucleo familiare del dipendente.