CALAMITA’, IL CONSIGLIO DI ENPAIA SOSTIENE I SUOI ISCRITTI

A seguito degli eventi calamitosi recentemente abbattutisi su molte Regioni italiane nei mesi di ottobre e novembre, il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Enpaia ha deliberato di applicare nei confronti delle aziende operanti nelle zone colpite dalle calamità la sospensione degli obblighi contributivi tenendo conto delle misure che saranno indicate dal legislatore. Questa tipologia di provvedimenti che vengono applicati dagli Enti pubblici sono stati sempre recepiti nel corso dei vari anni dalla Fondazione Enpaia, benchè la sua natura privatistica non glielo imponesse, in quanto è manifesta la volontà di essere vicina, nei momenti difficili, ai propri iscritti.