• info@enpaia.it

  • 800 24 26 24

Alienazione di unità immobiliari ad uso abitativo residuali da precedente dismissione

Nell’ambito della procedura di dismissione di quota parte del patrimonio immobiliare, la Fondazione Enpaia  valuta proposte di acquisto,  singolarmente o in blocco, di immobili ad uso abitativo A/2 e relative pertinenze, nonché di posti auto/moto in autorimessa, liberi o inoptati dai conduttori, facenti parte  del compendio immobiliare sito Roma in via  Pian di Scò, 23.

Eventuali manifestazioni d’interesse all’acquisto dovranno essere inviate, entro e non oltre le h. 12,00 del 30/10 p.v. al seguente indirizzo mail: locazioni@enpaia.it, al quale potranno essere altresì inoltrate eventuali richieste d’informazione.

La proprietà, a seguito della ricezione di tali manifestazioni d’interesse, dopo avere effettuato valutazioni a proprio insindacabile giudizio, procederà ad immettere gli interessati alla visione della documentazione contenuta nell’apposito data base, ed a fornire loro il disciplinare di gara.

Si avverte sin d’ora che in presenza di una pluralità di offerte di acquisto riferite ad una medesima unità immobiliare, si procederà all’acquisizione di offerte migliorative con una procedura ad evidenza pubblica che sarà espletata secondo le formalità contenute in una comunicazione che sarà a tal fine inviata agli interessati.

La proprietà non riconosce  alcun incarico di intermediazione immobiliare ex art. 1754 c.c., pertanto non accetterà alcuna proposta di acquisto avanzata a qualsivoglia titolo da eventuali mediatori né erogherà compensi relativi ad attività comunque da essi svolte a seguito del conferimento di incarichi unilaterali conferiti dai proponenti l’acquisto.

SCARICA LA BROCHURE